Stampa

Tappe fondamentali

1976: costituzione ad opera di 15 cooperative di trasformazione di frutta, vegetali e pomodoro;

1979: acquisizione degli stabilimenti dell'azienda belga Mon Jardin di Mirandola (MO) e creazione di un nuovo consorzio di secondo grado il Covalpa-Mon Jardin, specializzato nella produzione di vegetali in scatola e frutta allo sciroppo;

1983: inizio del processo di internazionalizzazione con la creazione della società Mediterranean Growers Ltd a Londra per commercializzare i prodotti del Consorzio in Gran Bretagna e Irlanda;

1984
: acquisizione del ramo di azienda dei succhi di frutta Derby dalla Gio Buton S.p.A. e creazione del Consorzio Cito e della società Salfa S.p.A., rispettivamente impegnati nella produzione e commercializzazione di nettari, succhi di frutta e bevande col marchio Derby;

1990
: acquisizione di due aziende francesi, la Otra S.A. e la Barbier Dauphin S.A., operanti nella trasformazione del pomodoro e nella produzione di piatti pronti e specialità francesi con i marchi Barbier Dauphin e DEA;

1991
: acquisizione dell'azienda tedesca Warburger GmbH, impegnata nella produzione di conserve di verdure, a cui viene affidata la commercializzazione degli altri prodotti del consorzio in Germania, Olanda, Austria e Paesi Scandinavi;

1993
: razionalizzazione della struttura societarie delle controllate estere del Gruppo con la costituzione della S.E.C. S.A. (Société Européenne de Conserve);

1994
: fusione fra le cooperative socie di Conserve Italia (CALPO, COVALPA, CONAM, CITO) e trasformazione dell’azienda da consorzio di terzo grado a consorzio di secondo grado;

1994
: acquisizione della Società Massalombarda-Colombani S.p.A.;

1996: acquisizione dello stabilimento dell’ex La San Prospero S.r.l. di Imola (BO);

1996
: acquisizione dello stabilimento della Lomco S.A. a Saint Sylvestre in Francia;

1997
: creazione, a Łðdz in Polonia, della società commerciale Konserwa Polska Sp.zo.o. che nel 1999 acquisisce uno stabilimento di produzione a Łðdz;

1997
: fusione di Conserve Italia e Massalombarda in un’unica azienda integrata;

1997
: acquisizione della società francese Verjame S.A., prima azienda di trasformazione di frutta in Francia e leader di mercato per la frutta allo sciroppo con il marchio St Mamet. Creazione di Conserves France S.A. mediante fusione per incorporazione delle altre società del gruppo operanti in Francia (OTRA, BARBIER DAUPHIN, LOMCO, VERJAME);

1999
: acquisizione dello stabilimento di Mesagne (BR) dalla ditta Campana S.a.S.;

2000
: Conserve Italia aderisce all’Organizzazione dei Produttori Apo Conerpo;

2002
: inizio della realizzazione del nuovo stabilimento per la trasformazione di conserve vegetali a Codigoro (FE) in località Pomposa;

2003
: acquisizione della società spagnola Juver Alimentación S.A. specializzata nella produzione dei succhi di frutta;

2004
: fusione per incorporazione della società controllata Salfa S.p.A.;

2004: acquisizione della partecipazione di maggioranza nella società Cirio De Rica S.p.A. e della controllata portoghese Sopragol S.A.;

2006: liquidazione della S.E.C. S.A.;

2006: cessazione dell'attività di commercializzazione di Konserwa Polska Sp.zo.o.;

2006: acquisizione del restante 49% del capitale di Cirio De Rica S.p.A.. Conserve Italia diventa socio unico di Cirio De Rica S.p.A. con il controllo del 100% del pacchetto azionario;

2006: cessione della partecipazione di Sopragol S.A. al management della società ed ai dipendenti;

2007: fusione per incorporazione della società Cirio De Rica S.p.A. in Conserve Italia;

2007: riconversione a centro logistico dello stabilimento, ex Cirio De Rica, di San Polo (PC) e cessione della parte produttiva dello stesso;

2008: cessione dello stabilimento di Caivano (NA), ex Cirio De Rica;

2009: la società controllata Mediterranean Growers Ltd dall'uno aprile 2009 opera come società di rappresentanza e servizi commerciali per conto di Conserve Italia;

2009: costituzione della società Tera Seeds S.r.l. consortile, con partecipazione al 90%, per la produzione e la commercializzazione di sementi per colture orticole da industria e mais dolce;

2009: conclusione del procedimento di liquidazione della società Konserwa Polska Sp.zo.o. avviato nel corso del precedente esercizio;

2010: la società controllata Warburger GmbH dall'uno luglio 2010 opera come società di rappresentanza e servizi commerciali per conto di Conserve Italia;

2013: trasferimento della sede della società controllata Warburger GmbH da Warburg a Francoforte;

2014: variazione della ragione sociale della società Warburger GmbH in Conserve Italia Deutschland GmbH;

2014: cessione del marchio De Rica alla società Generale Conserve di Genova;

2015: cessione del ramo d'azienda "frutta" di Conserves France composto dal marchio St Mamet e dallo stabilimento di Vauvert;  

2016: creazione di due nuove società: Conserve Italia USA Corporation e Conserve Italia Australia Pty Ltd.

 

Consumatori

Conserve Italia mette a disposizione parte delle sue risorse per rispondere in modo veloce e coerente alle tue domande e ai tuoi dubbi. Puoi contattarci al numero verde gratuito 800 885030.

ENTRA